news

Posti occupati sul treno Genova-Milano: 27 disabili cacciati dai turisti

Valentina Vangelisti – Posti occupati sul treno Genova-Milano: 27 disabili cacciati dai turisti. Il vergognoso episodio a Pasquetta alla stazione di Genova Piazza Principe.

Un gruppo di disabili ed i loro accompagnatori sono stati  obbligati a scendere dal treno nonostante che avessero prenotato i posti.

Ventisette ragazzi disabili saliti sul treno che da Genova doveva riportarli a Milano, dove avevano prenotati i posti, sono dovuti a scendere perché i “turisti” avevano occupato i loro posti riservati e hanno rifiutato di farli sedere.

E’ un fatto gravissimo, che Trenitalia ha cercato di tamponare allestendo un bus per il gruppo di disabili per riportarli a Milano.

I “turisti”, nonostante la richiesta della Polfer   e del personale di Trenitalia, si sono ostinatamente rifiutati di alzarsi e lasciare i posti riservati, con tanto di cartellini affissi, agli aventi diritto, in pratica “cacciando” così queste persone fragili dal treno.

E’ un episodio che dimostra una totale mancanza di rispetto per il prossimo e delle regole del vivere civile e a maggior ragione  un totale menefreghismo verso le persone fragili.

Dimostra anche che la battaglia per l’inclusione, purtroppo non ci vede tutti uniti e che fatti vergognosi come questo vanno condannati senza se e senza ma!

La Liguria non ha bisogno di questi turisti!

Valentina Vangelisti

Categorie:news

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...