news

Il camper federalista di Pier Luigi Torielli alla conquista di Acqui per la lista “Con Bosio”, di Bernardino Bosio. Presentati, dopo i relativi interventi di Leoni e Brigandì, anche i candidati consiglieri. In mattinata visita di Bosio e Leoni all’aeroclub Albatros

Valentina Vangelisti – In questa tornata elettorale il nostro Movimento “Federalismo Sì”, che appoggia i suoi simpatizzanti nelle liste civiche  presentate  nei vari Comuni, ad Acqui Terme sostiene il candidato Sindaco Bernardino Bosio, già primo cittadino per due mandati dal 1993 al 2002 e già Segretario Nazionale della Lega Nord Piemonte.

Ieri, 5 giugno, c’è stata la presentazione, nella centralissima Piazza della Bollente, dei candidati consiglieri e del programma i cui punti principali sono: la risoluzione del problema Terme, l’energia rinnovabile, la sicurezza.

Il nostro Presidente Sen. Giuseppe Leoni, cofondatore con Umberto Bossi della Lega Lombarda, ha aperto l’incontro con il suo comizio illustrando con parole appassionate gli ideali della originaria Lega, abbandonati da tempo da Matteo Salvini. Al contrario questi ideali stanno proseguendo con il lavoro di Federalismo Sì. Davanti ad un pubblico “affascinato” dal suo intervento, Leoni ha richiamato l’esigenza di un ritorno dell’amministrazione a guida BOSIO e con emozione ha ricordato la Piazza della Bollente e le vie adiacenti strapiene di persone in occasione di un suo comizio in una precedente campagna  elettorale per Bernardino Bosio. Ha quindi espresso la speranza che il risultato ottenuto in quel momento si ripeta per il bene della cittadina che ha urgente bisogno di un radicale cambio di regole amministrative.

E’ poi intervenuto l’On. Avv. Matteo Brigandì che ha illustrato i quesiti referendari sostenendo la necessità di partecipare al voto qualunque sarà la scelta di ognuno.

Nella mattinata Leoni aveva visitato col candidato sindaco Bosio l’Aeroclub Albatros, incontrando il presidente Agostino Gurrieri.

Nei suoi due precedenti mandati Bosio ha saputo trasformare Acqui Terme in una cittadina moderna e dinamica, dotata di grande vivibilità, con meticolosa cura del territorio attraverso la valorizzazione delle sue caratteristiche. Un esempio valga per tutti: la ristrutturazione ed il recupero del Quartiere Pisterna che era un “ghetto” dove non ci si poteva entrare se non a rischio della propria sicurezza. Bosio l’ha trasformato in un fiore all’occhiello con una vivace ed ordinata movida dove ai numerosi tavolini del molti locali siedono tutto l’anno turisti ed acquesi.

Nei prossimi giorni verrà da Bosio presentato il progetto “Valle dei Sensi” che coinvolgerà tutti  i Sindaci dei Comuni della Valbormida e Valle Erro. Questo per dare il giusto sviluppo ad un territorio così colmo di eccellenze: vini di pregio, prodotti caseari, carni di qualità. Così le aziende locali  avranno e daranno lavoro e si favorirà anche il commercio riaprendo tante botteghe  costrette a chiudere per la pandemia e la susseguente crisi. Il progetto “Valle dei Sensi” è destinato soprattutto a favorire lo sviluppo del turismo e si avvarrà di una collaborazione con le scuole ad orientamento alberghiero coinvolgendo anche i produttori agricoli. Senza dimenticare il progetto Terme: Bosio ha in progetto di farle di nuovo funzionare attraverso la fattiva collaborazione con la proprietà che ha cessato l’attività termale che ha da sempre reso Acqui Terme famosa nel mondo. Questi progetti, ed altri, segnano la strada per un assetto politico-amministrativo favorevole al riconoscimento di un ampia autonomia territoriale in modo da esaltare le caratteristiche e le risorse di ogni singola cittadina, patrimonio dei suoi abitanti.

Valentina Vangelisti

Categorie:news

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...